Minor WHITE

(Minneapolis1908 – Boston1976)

 

Fotografo e teorico statunitense, è uno dei grandi maestri della fotografia del XX secolo.

Si laurea in botanica presso l'Università del Minnesota, inizia la carriera da fotografo lavorando con l'Oregon Camera Club, e poi lavorando con la Work Progress Administration ed esponendo al Portland Art Museum.

Durante la seconda guerra mondiale è nelle Filippine come soldato, al suo ritorno negli Stati Uniti per due anni studia storia dell'arte alla Columbia University. Dal 1946 inizia la collaborazione con il Museum of Modern Art (MoMa) di New York come fotografo.

Nello stesso periodo è in contatto con Beaumont NewhallNancy NewhallAlfred StieglitzHarry Callahan e Paul Strand.

Nel 1947 è membro della Photo League. Nel 1952 con Ansel Adams, con i coniugi fotografi Beaumont e Nancy Newhall e Dorothea Lange fonda a San Francisco la rivista Aperture.

Per i successivi sei anni, dal 1953 al 1957 lavora come fotografo alla George Eastman House di Rochester, il più antico museo del mondo dedicato alla fotografia, quindi subito dopo viene chiamato a dirigere un'altra importante rivista di fotografia americana: Image. Dal 1955 al 1964 insegna fotografia e fotogiornalismo al Rochester Institute of Technology e dal 1965 al 1976 al MIT di Cambridge. Nel 1970 riceve una borsa di studio Guggenheim. 

Muore a Boston nel 1976.