Piero FOGLIATI

(Canelli 1930 - Torino 2016)

 
 

Originario di Canelli (1930), Piero Fogliati ha vissuto e lavorato prevalentemente a Torino.

A partire dagli anni ‘50 si dedica alle arti visive, sperimentando da autodidatta l’espressione pittorica, sia figurativa sia astratta-informale. La ricerca di uno stile personale e la fiducia nei confronti dell’autonomia del linguaggio artistico si coniugano presto con la forte passione dell’artista per la scienza e la tecnologia. Esplorando la percezione sensoriale ed i fenomeni naturali, Fogliati costruisce macchine prodigiose dotate di un'estetica sublime e raffinata connessa alla sfera visiva-acustica.

Fogliati coniuga bellezza e percezione, manifestando così la sua fiducia nell’immaginazione ma anche il suo affetto sincero e gioioso nei confronti dell’uomo. Le opere dell’artista sono infatti legate all’ideazione e alla progettazione della Città Fantastica, un vasto progetto di interventi urbani in cui i suoni, le luci, gli elementi atmosferici e gli ecosistemi idrogeologici  si trasformano in esperienze estetiche e sensoriali (un “sogno globale” che Fogliati sviluppa a partire dai primi anni ’60). In questo periodo si segnalano le prime mostre personali a Firenze, Roma e Torino, fino alla partecipazione alle due Biennali di Venezia del 1978 e del 1986 (quest’ultima dal tema “Arte e Scienza”), alla Biennale di Nagoya 1997, in Giappone, sino alla grande mostra del 2006 dedicata all’arte contemporanea degli ultimi cinquant’anni presso lo ZKM  di Karlsruhe. La consacrazione torinese giunge nel 2003 con l'importante antologica dal titolo “Piero Fogliati il poeta della luce”. 

Sue opere sono presenti alla Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino, al Museion di Bolzano, alla Galleria Comunale di Cagliari, al MACRO di Roma, allo ZKM di Karlsruhe, al Museo Technorama der Schweiz di Winterthur, al Musée de l’énergie électrique di Mulhouse, all’AT&T Foundation, alla “Cité des Sciences et de l’Industrie” di Parigi (che nel 1992 gli ha dedicato la mostra personale “Sculpter l’invisibile”), nonché in numerose collezioni private, tra cui Fondazione Giuliano Gori a Santomato, La Collezione Panza di Biumo di Lugano e la VAF-Stiftung di Francoforte sul Meno, le cui opere sono in comodato presso il MART di Rovereto.

Tra le esposizioni più recenti ricordiamo la sala personale che la GAM di Torino gli ha dedicato nell'ambito del progetto "Surprise". Dello stesso anno è anche la mostra personale "Piero Fogliati". L'iimagine nella reverie" alla Osart Gallery di Milano. Nel 2016 l'omaggio del MAC - Museo di Arte Contemporanea di Lissone, con la mostra "Teoria del pluriverso" curata da Alberto Zanchetta.

Piero Fogliati si è spento a Torino il 25 marzo 2016, all'età di 86 anni.

MOSTRE PERSONALI

1957

15 quadri di Piero Fogliati, Saletta Metro Cristallo, Torino

1970

Fogliati, Galleria d’Arte Moderna Il Fiore, Firenze

Studio Farnese, Roma

1971

Galleria del Naviglio, Milano

1972

Piero Fogliati, Galleria Martano, Torino

1974

Piero Fogliati, Galleria dell’Obelisco, Roma

1981

Galerie Voir, Genève

1982

Luce e Vento, Galleria Deposito Figure, Pesaro

1984

Galerie Voir, Genève

1989

Valeria Belvedere, Milano

1992

Sculpter l’invisible, Musée de la Villette, Parigi

1993

Reel-Virtuel, Galerie Luc Queyrel, Parigi

1994

Galleria Rino Costa, Casale Monferrato

1996

Musée de l’Electricité, Mulhouse

2002

Galleria Rino Costa, Casale Monferrato

2003

Piero Fogliati il poeta della luce, Tendoni di Ponte Mosca, Torino

2004

Galleria Rino Costa, Valenza (AL)

2007

Piero Fogliati. Utopia possibile? Fattoria di Celle - Collezione Gori, Pistoia

2008

La città fantastica, Claudio Bottello Contemporary, Torino

Lara & Rino Costa arte contemporanea, Valenza (AL)

2009

Fotofoneide, Castello Sannazzaro, Giarole (AL)

2011

Piero Fogliati. Subtile, Galleria Monopoli, Milano

2012

Piero Fogliati. Solo show, Gagliardi Art System, Torino

2013

Piero Fogliati. Disegni, Galleria Peccolo, Livorno

2014

Surprise, GAM Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, Torino

PIERO FOGLIATI. Image and reverie, Osart Gallery, Milano

2016

Piero Fogliati. Teoria del pluriverso, MAC, Lissone

Piero Fogliati. Eterotopia, Dep Art, Milan in collaborazione con Osart Gallery, Milano & Galleria Rino Costa,

Casale Monferrato (AL)

2017

Prima visione: Piero Fogliati la macchina per produrre fantasmi, Gagliardi e Domke, Torino

La Città Fantastica di Piero Fogliati, Sotheby's, Milano

MOSTRE COLLETTIVE

1964

Galleria del Falò, Alba (Cuneo)

1968

2°Incontro Internazionale “Parole sui muri”, Fiumalbo (Modena)

Spettacolo con Liquimofono, Teatro Estense e Palazzo dei Diamanti, Ferrara

Quadriennale Nazionale, Società Promotrice di Belle Arti, Torino

Studio Informazione Estetica, Torino

Incontri delle dieci “Arte Contemporanea”, Galleria Vismara, Milano

1969

Museo Civico, Bologna

Linee della giovane arte torinese, Istituto Bancario San Paolo, Torino

Premio Svevo, Termoli (Campobasso)

1970

Nuove Presenze nell’Arte Italiana, Chiostri di San Domenico, Imola (Bologna)

XXI Mostra d’Arte Contemporanea, Torre Pellice (Torino)

Rassegna d’Arte Contemporanea, Palazzo Comunale, Acireale

1971

Accumulazioni,Galleria Fiori, Firenze

1972

Galleria Il Naviglio,Venezia

XXIII Mostra d’Arte Contemporanea,Torre Pellice (Torino)

1973

Espressioni d’arte di Torino a Martigny, XIV Comptoir de Martigny, Martigny, Svizzera

1974

Segno Settantaquattro, Galleria Giorgi, Firenze

XXV Mostra d’Arte Contemporanea,Torre Pellice (Torino)

1978

VI Biennale Internazionale della Grafica, Palazzo Strozzi, Firenze

XXXVIII Biennale Internazionale d’Arte, Venezia

1980

Galerie Loehr, Frankfurt, Germania

1981

Eventi Luminosi per lo spettacolo Banana Lumière, Teatro di Porta Romana, Milano

1982

MilanoSuono - Progetto Savinio, Comune di Milano e Cooperativa Intrapresa, Milano

Suono e Spazio,Cesena,Regione Emilia Romagna

Segni in atto. Movimenti nell'arte e nello spettacolo, Tour Fromage e Castello Gamba, Aosta

1983

Gli artisti e le opere, Galleria Comunale, Cagliari

1985

Il Museo Sperimentale di Torino. Arte italiana degli anni Sessanta nelle collezioni della Galleria Civica d’Arte

Moderna, Museo d’Arte Contemporanea Castello di Rivoli, Rivoli (Torino)

1986

XLII Biennale Internazionale d’Arte “Arte e Scienza", Venezia

Itinerari dell’avanguardia. Un museo sperimentale da Genova a Torino, Villa Croce, Genova

1989

Verso l’Arte Povera, Padiglione d’Arte Contemporanea, Milano; ELAC - Espace Lyonnais d’Arts

Contemporaines, Lyon, Francia

XXXIX Mostra d’Arte Contemporanea “Linguaggio Simulato”,Torre Pellice (Torino)

Milano-Poesia, Comune di Milano e Cooperativa Nuova Intrapresa, Milano

1990

Oltreluce. Metafore e forme della luce 1960-1990, Galleria Bottello Arte, Torino

Technicamente, Galleria Caruso L’Uovo di Struzzo, Torino

Galería Alfonso Alcolea, LLUM, Barcelona, Spagna

1991

Ultra Lux, Museion - Museo d’Arte Moderna e Contemporanea, Bolzano

Les artistes et la lumière, CNAT - Centre National d’Arts et Technologies, Reims, Francia

XV Biennale internazionale del Bronzetto e della Piccola Scultura, Comune di Padova, Padova

1992

Electronica, Università, Bologna

Frèquences Lumineuses, Musée de La Villette, Pavillon Tusquets, Parigi, Francia

Mondi Armonici, Villa della Tesoriera, Torino

Avanguardie in Piemonte: 1960/1990, Palazzo Cuttica, Alessandria

Oro, Galleria d’Arte Contemporanea, Parma

Au dèfi des Technosciences, Musèe de La Villette, Pavillon Tusquets, Parigi, Francia

1993

L’Art et la lumière. Créations d’images virtuelles, CNAT - Centre National d’Arts et Technologies, Reims,

Francia

VI Biennale d’Arte Contemporanea “La macchina del senso”, Castello Inferiore, Marostica (Vicenza)

Sound, Museion - Museo d’Arte Moderna e Contemporanea, Bolzano

Cybernauti. Un mondo rovesciato, Palazzo di Re Enzo, Bologna

Il Novecento, GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, Torino

1994

Lichtspielerein, Technorama - The Swiss Science Center, Winterthur, Svizzera

Trilogia 4. Castellani- Fogliati-Albanese, Centro Espositivo Rocca Paolina, Perugia

Macchine d’Artista, Galleria d’Arte Contemporanea, Parma

1995

La stanza dell’artista, L’Uovo di Struzzo, Torino

I sensi del Virtuale, Promotrice delle Belle Arti, ARSLAB, Torino

1996

Il castello del Drago. I mostri all'attacco,Verzuolo (Cuneo)

Arte e Scienza, Accademia delle Belle Arti di Brera, Milano

Futuro Remoto 1996: nasce La Città della Scienza, Fondazione IDIS, Napoli

1997

“Artec97” - The 5th International Biennale in Nagoya, Nagoya, Giappone

Versus 2000, Museion - Museo d’arte moderna e contemporanea, Bolzano

Invita, Galleria Continua, San Gimignano (Siena)

1998

In reich der sinne, Technorama -The Swiss Science Center, Winterthur, Svizzera

Di… segno italiano, CEPU, Torino

1999

Costruire una collezione, GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, Torino

Wunderkammer, Fondazione Stelline, Milano

Proiezioni 2000, XIII Quadriennale di Roma – Palazzo delle Esposizioni, Roma

2000

23° Festival Spazio Arte “Gli Spazi Immaginari”, S. Maria del Monastero, Mantova

2001

Le tribù dell’Arte, Museo d’Arte Moderna, Roma

Next. Bit, dna e sonde spaziali, Lingotto, Torino

2003

RisAlto, Castello di Camino, Camino (Alessandria)

Licht aus Bozen - Werkzeug aus Düsseldorf, Zeppelin Museum, Friedrichshafen, Germania

2004

Pas de trois, Gas Artgallery and Centre Culturel Français de Turin, Torino

Il rumore del mondo, Convento di Santa Croce, Bosco Marengo (Alessandria)

Padre nostro. Dall'ascesi aniconica alla contemplazione iconica, XI Biennale d'Arte Sacra Contemporanea,

Museo Stauros d'Arte Sacra Contemporanea, Isola Del Gran Sasso D'Italia (Teramo)

2005

Dal progetto all’Opera, Galleria Martano, Torino

Galleria Rino Costa, Valenza (Alessandria)

2006

Alta Langa - Various locations, Associazione culturale Il Fondaco, Via del Sale

FASTER! BIGGER! BETTER! Signet works of the collections, ZKM / Museum of Contemporary Art,

Karlsruhe, Germania

2007

Il Cinetismo sub-cisalpino. Arte programmata ieri ed oggi, Officine H, Ivrea

Energia catturata, sedi varie, Limone sul Garda

Arte come architettura. Una lettura futurista, Galleria Fonte d'Abisso, Milano

2008

'900.Cento Anni di Creatività in Piemonte,Museo dei campionissimi, Novi Ligure (Alessandria)

In sede: viva il disegno, Città di Torino – Divisione Servizi Culturali, Torino

Licht. Kunst. Werke, Technorama - The Swiss Science Center, Winterthur, Svizzera

Viaggio in Italia Italienische Kunst 1960-1990, Neue Galerie am Landesmuseum Joanneum, Graz, Austria

Biennale for Digital Art (Update II), Zebrastraat/ZKM, Gent, Belgio

(Im)materiale, Officina delle Arti, Reggio Emilia, Italia

Materiale- Immateriale, Museo M.U.S.C.A, Scala (SA)

Il mito della velocità, Palazzo delle Esposizioni, Roma

Energie sottili della materia - Subtle energies of matter, Urban Planning Exhibition Center, Shangai; China

National Academy of Painting, Beijing and He Xiagnign Art Museun, Shenzen, Cina

2009

Vegetando,Convento di Santa Caterina, Finalborgo (Savona)

ESM Energie Sottili della Materia, La Castiglia di Saluzzo, Saluzzo (Cuneo)

2010

Immersi in un mare di luce, Mya Lurgo Gallery, Lugano, Switzerland

Contemporary Energy. Italian Attitudes, Shanghai Urban Planning Exhibition Center, Shanghai, Cina

2011

Padiglione italia all 54° esposizione internazionale d'arte della Biennale di Venezia per il 150° dell'Unità

d'Italia, Palazzo Monferrato, Alessandria

Giorni Felici, Casa Testori, Novate Milanese (MI)

Kunstfest Weimar: Vision. Das Sehen, Neues Museum, Weimar, Germania

Vedere un oggetto,vedere la luce, Palazzo Re Rebaudengo, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo,

Guarene d’Alba (CN)

Happy tech. Macchine dal volto umano, Triennale Bovisa, Milano

2012

Spazio Privato - Opere dalla collezione Teresio Monina 1956 - 2012, Castello del Monferrato, Casale

Monferrato (AL)

Arcadia in Celle: la Fondation Maeght présente la collection Gori - l’art pour la nature, la nature pour l’art,

Fondation Maeght, Saint-Paul de Vence, Francia

Arte cinetica e programmata, GNAM - Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea, Roma

La Scatola Nera, Allegretti Contemporanea, Torino

2013

Percorsi nel contemporaneo, MACRO Museo d’Arte Contemporanea Roma, Roma

Gli Spazi dell'Arte, Antico Palazzo di Cittò, Cagliari

L’invenzione e il modello, MACS Mazda Con-temporary Space, Eureka, Milano

2014

Inventari, 25 artisti dagli anni '50 ai giorni nostri, Galleria Bonioni Arte, Reggio Emilia

2015

“Gas Station Part 1”, Galerie La Station, Nizza, Francia

Open 18. International Exhibition of sculptures and installations, Venezia Lido e Hilton Molino Stucky,

Venezia

Opere di luce, Museo d'arte moderna e contemporanea-Museion, Bolzano

Illusion, Galleria Gagliardi e Domke, Torino

2017

Rebulding spaces, Castello del Monferrato, Casale Monferrato

CHRONOS. L'arte contemporanea e il suo tempo, Torre di Palazzo Barbò, Torre Pallavicina

Vitel Tonné. An Art Recipe Exhibition in Venice, Palazzo Cesari Marchesi, Venice

Traume un Visionen, Riehen, Svizzera

Enjoy, Chiostro del Bramante, Roma

2019

100 % Italia. Cent'anni di capolavori, Museo Ettore Fico, Torino

Wunderkammer Panza di Biumo. L'arte dei piccoli oggetti, Negozio Olivetti, Venezia

Reale Virtuale, Galleria Gagliardi e Domke, Torino

2020

“La rivoluzione siamo noi. Collezionismo italiano contemporaneo”, XNL Piacenza Contemporanea, Piacenza

Corso Plebisciti 12, 20129 Milano

T. +39 02 5513826 M. +39 349 8322083

Mail to: info@osartgallery.com

Privacy and cookies policy

P.IVA: 07799670968

  • Facebook
  • Instagram
  • YouTube

© 2020 by OSART GALLERY